Laura Muir

Data di nascita
9 Maggio 1993

Peso
49 Kg

Altezza
1,63 cm

Nazionalità
Regno Unito

Disciplina
Mezzofondo

Medaglie:
Mondiali
🥈🥉2
Europei
🥇7

Social

Data di nascita
9 Maggio 1993

Peso
49 Kg

Altezza
1,63 cm

Nazionalità
Regno Unito

Disciplina
Mezzofondo

Medaglie:
Mondiali
🥈🥉2
Europei
🥇7

Social

Laura Muir nasce a Inverness, in Scozia, il 9 maggio 1993. È alta 1,63 centimetri ed è un’atleta specializzata nel mezzofondo, medaglia d’argento nei 1500 metri alle Olimpiadi di Tokyo 2021.

Inizio Carriera

Muir si avvicina per la prima volta all’atletica all’età di 11 anni, il suo debutto internazionale avviene durante i Campionati Europei di Corsa Campestre nel 2011 in Slovenia, nel 2013 invece partecipa per la prima volta ai Campionati Mondiali di Atletica a Mosca nella gara degli 800 metri.

Nei 1500 metri, l’atleta scozzese ottiene la sua prima grande vittoria durante il meeting internazionale del 2015 ai Bislett Games di Oslo, con una gara che l’ha vista partire in testa fin dai primi secondi.

Nel luglio 2016 vince la Diamond League a Londra: con il tempo di 3:57.49, battendo il precedente record britannico stabilito da Kelly Holmes alle Olimpiadi di Atene 2004 di 3:57.90.

Forte di questo risultato si è presentata ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro (2016) come una delle grandi favorite, concludendo tuttavia al settimo posto. Undici giorni dopo Rio, però, arriva la grande occasione per una rivincita: nella tappa parigina della Diamond League, Muir ha battuto il record britannico dei 1500 metri con 3:55.22, in una gara che vedeva al via dieci finaliste olimpiche di Rio.
Ai Mondiali indoor di Birmingham nel 2018 conquista un argento nei 1500 e un bronzo nei 3000.

Ai Giochi Olimpici di Tokyo del 2021 ha vinta la medaglia d’argento con il primato personale di 3:54.50, mentre l’anno successivo ha ottenuto il bronzo ai Mondiali di Eugene e l’oro agli gli Europei di Monaco, ripetendo il successo conseguito nel 2018 agli Europei di Berlino.

Laura Muir si è laureata nel 2018 alla scuola di veterinaria dell’Università di Glasgow, quando già gareggiava ai massimi livelli nella sua disciplina.

Laura Muir è anche un’ambasciatrice di beneficenza sportiva, sostenendo alcune realtà che si occupano di malattie degenerative, come la sclerosi multipla. 

Nel 2019 è diventata la prima atleta nella storia a ottenere due ori in due competizioni consecutive ai Campionati Europei indoor. Ha vinto l’oro nei 1500 e nei 3000 metri, ripetendo il successo conseguito nelle stesse gare ai Campionati di Belgrado nel 2017

OFFICIAL PARTNERS
BROADCAST PARTNER
Preferred Suppliers
NATIONAL PARTNERS
PREFERRED SUPPLIERS
OFFICIAL SUPPLIERS
MEDIA PARTNERS
TRAVEL RETAIL SUPPLIERS
SUSTAINABILITY PARTNER
TICKETING SUPPLIER
MARKETING SUPPLIER
METAVERSE SUPPLIER
HR SUPPLIER
SUPPLIERS
INSTITUTIONAL PARTNERS
OFFICIAL PARTNERS
BROADCAST PARTNER
NATIONAL PARTNERS
PREFERRED SUPPLIERS
OFFICIAL SUPPLIERS
MEDIA PARTNERS
TRAVEL RETAIL SUPPLIER
SUSTAINABILITY SUPPLIER
TICKETING SUPPLIER
MARKETING SUPPLIER
METAVERSE SUPPLIER
HR SUPPLIER
SUPPLIERS
INSTITUTIONAL PARTNERS

Copyright © 2024. Tutti i diritti riservati.
Privacy PolicyCookie Policy

Copyright © 2023. All rights reserved. Privacy PolicyCookie Policy