Eptathlon

Saper fare tutto, questo è il segreto. Velocità, salti, ostacoli, lanci: la più poliedrica vince. L’eptathlon è la prova multipla al femminile all’aperto, con sette specialità nel corso di due giornate. Nell’ordine: 100hs, alto, peso, 200, lungo, giavellotto, 800. Ogni prestazione viene tradotta in un punteggio, sulla base di specifiche tabelle, e chi ne accumula di più potrà gioire.
L’eptathlon ha fatto ingresso nel programma dei Giochi a Los Angeles 1984 ma già da Tokyo ’64 le donne gareggiavano nelle prove multiple (pentathlon).
Seul 1988: record del mondo della due volte campionessa olimpica statunitense Jackie Joyner-Kersee con 7291 punti. La svedese Karoline Kluft (7032) è la migliore delle tre europee sopra i settemila (Thiam 7013, Nikitina 7007).
La belga Nafi Thiam, in occasione del primo dei due ori olimpici conquistati, ha saltato 1,98 nell’alto dell’eptathlon a Rio de Janeiro: con quella misura avrebbe vinto anche il titolo del salto in alto.
OFFICIAL PARTNERS
BROADCAST PARTNER
Preferred Suppliers
NATIONAL PARTNERS
PREFERRED SUPPLIERS
OFFICIAL SUPPLIERS
MEDIA PARTNERS
TRAVEL RETAIL SUPPLIERS
SUSTAINABILITY PARTNER
TICKETING SUPPLIER
MARKETING SUPPLIER
METAVERSE SUPPLIER
HR SUPPLIER
SUPPLIERS
INSTITUTIONAL PARTNERS
OFFICIAL PARTNERS
BROADCAST PARTNER
NATIONAL PARTNERS
PREFERRED SUPPLIERS
OFFICIAL SUPPLIERS
MEDIA PARTNERS
TRAVEL RETAIL SUPPLIER
SUSTAINABILITY SUPPLIER
TICKETING SUPPLIER
MARKETING SUPPLIER
METAVERSE SUPPLIER
HR SUPPLIER
SUPPLIERS
INSTITUTIONAL PARTNERS

Copyright © 2024. Tutti i diritti riservati.
Privacy PolicyCookie Policy

Copyright © 2023. All rights reserved. Privacy PolicyCookie Policy